Telefono

02 7628 1174

Lun - Mer / Ven: 9.30 - 19:30

Gio: 15.00 - 19.30

External image

VISITA BARIATRICA PRESSO IL CENTRO MEDICO MAJNO – PORTA VENEZIA – MILANO
Presso il CMM, poliambulatorio situato nel cuore di Milano tra le fermate della Metropolitana di Palestro e Porta Venezia, è possibile eseguire una visita con il chirurgo bariatrico.

CHI E’ IL CHIRURGO BARIATRICO? IN COSA CONSISTE LA VISITA BARIATRICA?
Il chirurgo bariatrico è uno medico specializzato nel trattamento chirurgico delle persone obese che hanno problemi di salute in conseguenza al loro peso.
La visita bariatrica serve per valutare la composizione clinica generale del paziente e impostare il percorso che, eventualmente, lo porterà a sottoporsi all’intervento chirurgico volto alla riduzione del peso.

FATTORI CHE FAVORISCONO L’AUMENTO DI PESO
L’insorgenza dell’obesità può essere causata da molteplici fattori, molto spesso combinati. Proprio per questo il chirurgo generale si avvale di un’equipe che è in grado di supportare il paziente in ogni suo aspetto: salutare, psicologico e alimentare. Di seguito i principali fattori che favoriscono l’aumento di peso:
• ABITUDINI ALIMENTARI ERRATE
• SEDENTARIETA’
• DISTURBI METABOLICI
• FATTORI PSICOLOGICI

QUALI INTERVENTI ESEGUE IL CHIRURGO BARIATRICO?
• Bendaggio gastrico
• Sleeve gastrectomy
• By-pass gastrico e mini By-pass gastrico
• Ring su sleeve o su By-pass
• Palloncino intragastrico
• Re – interventi in pazienti già operati con fallimento o ripresa del peso

QUANDO E’ INDICATA LA CHIRURGIA BARIATRICA?
E’ il chirurgo, dopo la visita e dopo aver valutato scrupolosamente il paziente, a proporre l’intervento chirurgico. Indicativamente possiamo dire che le seguenti sono le indicazioni principali alla chirurgia bariatrica:
• Età compresa tra 18 e 65 anni
• Storia di obesità da almeno 5 anni
• Paziente collaborante e altamente motivato
• BMI superiore a 35
• Fallimento di precedenti terapie non chirurgiche

COS’E’ IL BMI? COME SI CALCOLA IL BMI?
Il BMI è un sistema molto semplice che permette di uniformare i dati e calcolare le classi di peso delle persone.
BMI = Peso: (Altezza in metri x Altezza in metri)

CLASSI DI OBESITA’:
• SOTTOPESO <18.5 • NORMOPESO >18.5 – 25
• SOVRAPPESO 25 – 30
• OBESITA’ I 30 – 35
• OBESITA’ II 35-40
• OBESITA’ III >40

Facciamo un esempio. Un Paziente che pesa 84kg ed ha una altezza di 1,75 cm avrà un BMI di 27,45.
84: (1,75×1,75) = 27,45
Il paziente preso in esempio sarà quindi sovrappeso.

PERCHE’ E’ IMPORTANTE RISOLVERE IL PROBLEMA LEGATO ALL’OBESITA’
L’obesità è una patologia che porta degli squilibri importanti al nostro organismo che possono essere sia di tipo meccanico che di tipo patologico.

Analizziamo i principali:
STRESS ARTICOLARI E DOLORI
Il peso può portare sovraccarico alle articolazioni che soffriranno di degenerazione precoce (artrosi) e iperpressione vertebrale che può causare sciatalgie e discopatie.

DISABILITA’ MOTORIE

INSUFFICIENZE VENOSE E TROMBOEMBOLIE

INFARTI e ICTUS
Le persone con BMI maggiore di 32 hanno un rischio raddoppiato rispetto alle persone normopeso di soffrire DI IPERTENSIONE ARTERIOSA che è causa di INFARTI e ICTUS

ERNIE ADDOMINALI o ERNIE JATALI La maggior presenza di tessuto adiposo può portare maggiore pressione in sede addominale e causare ERNIE ADDOMINALI o ERNIE JATALI.

PATOLOGIE RESPIRATORIE

PATOLOGIE TUMORALI tra i principali utero, ovaie, mammelle, cistifellea nella donna; prostata e colon nell’uomo

DIABETE

PATOLOGIE PSICOLOGICHE

CHIRURGIA BARIATRICA D’ECCELLENZA AL CENTRO MEDICO MAJNO DI MILANO
Presso il nostro poliambulatorio visita il Dott. Luca Buonaiuto, chirurgo generale specialista in chirurgia dell’obesità, che fa parte di un’equipe di eccellenza del C.S.R.T.O. (Centro per lo Studio e la ricerca e la terapia dell’obesità).

Scopri il profilo del nostro specialista cliccando qui o prenota una visita